Da qualche ora abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa di Al DeFazio soldato che ha partecipato alla campagna d’Italia durante la Seconda Guerra Mondiale. La notizia tramite social è stata data dalla figlia Valerie DeFazio Vacula che con un post su Facebook annunciava la dipartita del caro padre prossimo a compiere il suo 96° compleanno.

 

Il soldato Albert DeFazio

Nato il 14 Gennaio del 1925 da genitori di origine campana, ha frequentato la scuola fino all’età di 16 anni per poi andare a lavorare in un’acciaieria per aiutare la propria famiglia. Compiuti 18 anni fu arruolato nell’esercito degli Stati Uniti nel Febbraio 1943 dove prestò servizio nel 143° Reggimento di fanteria con la 36ª divisione Texas. Combatté in Africa e in Italia come fante durante l’attraversamento del fiume “Rapido” e fu ferito in combattimento, guadagnandosi una stella di bronzo prima di lasciare l’esercito nel 1946. 

spilla Arms Secure Peace

143° reggimento di fanteria

Patch della 36ª Divisione di Fanteria

 

Il libro “The Italian Campaign” The Forgotten War

Messaggi di cordoglio sono arrivati da tutte le parti del mondo, affascinati dalle interviste e dalle memorie che Albert in collaborazione con figlia ha raccolto in un libro edito nel 2014.

Al DeFazio

Per decenni abbiamo sempre sentito parlare di epiche battaglie come quella di Pearl Harbor, Midway, D-Day, The Battle of the Bulge, Iwo Jima. Eppure si ricorda a malapena una delle campagne più dispendiose per l’esercito degli Stati Uniti d’America: La guerra in Italia ed il suo punto cruciale nella battaglia per la conquista di Monte Cassino. Secondo Albert è impensabile che non si menzioni nulla al riguardo. Dunque i suoi scritti sono il giusto mezzo per rivalutare tali battaglie condotte durante la campagna d’Italia.

Dopo quasi 96 anni Albert si e ricongiunto ai suoi compagni caduti nelle battaglie della campagna d’Italia.

In Loving Memory of Al DeFazio

Un ringraziamento particolare va al sig. Terracciano Carmine per gli elementi uniformologici.

Non perdere alcuna notizia o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

pagina Facebook, canale YouTube, pagina Instagram